Scrivania PC

Scrivanie per PC fisso: evoluzione della specie

Scrivania PC

Il mondo professionale è in piena trasformazione. Da una parte, negli uffici sta crescendo la richiesta di spazi sempre più efficienti e minimali. Dall’altra, l’esercito di persone che scelgono di lavorare a casa diviene ogni giorno più numeroso. Ecco perché le scrivanie per PC fisso sono costantemente oggetto di studi progettuali volti a identificare e a soddisfare in tempo reale le esigenze emergenti.

Se sei fra coloro che passano buona parte della giornata davanti al pc, è importante trovare un modello adatto al tuo stile di vita: questo non solo aumenterà la tua produttività, ma contribuirà preservare nel migliore dei modi la tua salute fisica e mentale.

Scrivanie per PC fisso in vetro
Scrivania in vetro

Guida alla scelta delle scrivanie per PC fisso

Ergonomia

Quando si tratta di ergonomia, la maggior parte delle persone si concentra sulla sedia, trascurando spesso un altro pezzo importante del puzzle: la scrivania.

Una buona scrivania ergonomica lavora di pari passo con una sedia ergonomica per favorire una corretta postura, per consentire una posizione neutra dei polsi durante la digitazione e per facilitare l’alternanza tra stare seduti e in piedi mentre si lavora.

Altezza

Una delle caratteristiche più importanti a cui prestare attenzione è l’altezza della scrivania poiché ha un impatto diretto sulla postura. Se la struttura è troppo bassa, rischia di provocare un’eccessiva tensione del collo. Se al contrario è troppo alta, ti vedrai costretto ad esercitare un’innaturale flessione del polso, con il rischio di far insorgere patologie molto dolorose.

Un’altezza corretta favorisce una posizione neutra di collo, spalle e polsi: tutte le parti del corpo sono in uno stato di totale relax. Inoltre, offre uno spazio adeguato per le gambe, consentendoti di allungarle e di cambiare posizione di tanto in tanto.

Possibilità di regolazione

La disponibilità di più livelli di regolazione è in generale una caratteristica interessante per una scrivania. Ti permette infatti di lavorare non solo nella giusta posizione quando sei seduto, ma di impostare un’altezza adeguata se scegli di lavorare in piedi in alcuni momenti della giornata: una buona pratica che gli esperti considerano molto salutare.

Materiale del piano di lavoro

Il piano di lavoro è la parte di contatto tra le tue braccia e la scrivania, ed è su questa superficie che svolgerai la stragrande maggioranza del tuo lavoro. Il suo materiale determina l’aspetto complessivo del mobile e la sensazione che provi quando lo utilizzi.

Scrivanie per PC in legno
Scrivania in legno

Vediamo ora quali sono i materiali del piano di lavoro più diffusi delle scrivanie per PC fisso.

Legno. Le superfici in legno sono le più tradizionali. Generalmente sono integrate in scrivanie fatte interamente in questo materiale, ma le puoi trovare montate anche su telai metallici.

Vetro. Un piano di lavoro in vetro aggiunge un tocco audacemente moderno a qualsiasi scrivania. Abbinato a una struttura in legno o metallo, il vetro amplia lo spazio visivo e alleggerisce l’intero mobile. Puoi trovare questa tipologia in una notevole varietà di forme e configurazioni.

Metallo. Il piano in metallo è il massimo della praticità. Resistente a macchie e graffi, si trova spesso abbinato a strutture di altro materiale, primo fra tutti il legno. Può anche essere impreziosito da dettagli trasparenti in vetro o in plexiglass.

Laminato. Si tratta di un rivestimento realizzato generalmente in materiale plastico, pensato per proteggere la superficie della scrivania. Anche se non è particolarmente elegante, il laminato offre praticità e versatilità.

Multitasking

Se hai la necessità di condividere il tuo spazio di lavoro con colleghi o familiari, è una buona idea scegliere una scrivania multitasking che possa ospitare più monitor e offrire una grande quantità di spazio extra.

È anche fondamentale che sia regolabile in altezza, per soddisfare le esigenze di tutti.

Scrivanie per PC fisso in metallo
Scrivania in metallo e legno nero

Per il gioco

Sul mercato trovi molte scrivanie per i gamer più accaniti.

Anche in questo caso, la caratteristica principale da ricercare è un buon livello di ergonomia, per mantenere una postura corretta durante le innumerevoli ore di gioco.

È  importante inoltre poter disporre di uno spazio di archiviazione sufficiente a contenere tutti gli accessori come joystick, gamepad, volante e molto altro ancora.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp